FUMETTI - Armando Granozio (fumetto)


ARTISTA:
Sono nato a Bologna, cresciuto tra Riva del Garda e Battipaglia, cullato dai terremoti del Friuli e dell'Irpinia. Ho contratto il virus del disegno con le malattie esantematiche, disegnando sul lettone dei miei. Per coerenza, da adulto ho lottato come ingegnere con Roma, cosa che mi ha permesso di vederne i ponti dall'interno e percorrere la Cloaca Massima. Mio padre ora traduce poesie dal polacco. Sin da bambino ero sicuro che, una volta in pensione l'avrebbe fatto. Mia sorella è il genio della famiglia, una cuoca paranormale. Ho sempre sognato di avere uno zio che fosse donna barbuta e nano gigante al circo Barnum. Mia madre insegna agli angeli l'umanità. Se sarete degni al giudizio universale lo dovrete a lei. Questa mostra è per lei.