The CJB Trio guest Vincenzo Saetta


Il sassofonista Vincenzo Saetta ha esordito lo scorso anno sulla scena jazzistica discografica con ''Ubik'', il suo primo album da leader, prodotto dalla Cinik Records, con cui ha sollevato un ampio consenso da parte della critica di settore. Un titolo che prende il nome a prestito dal capolavoro letterario di Philip Dick, richiamando proprio la capacità dell’essere in più di uno spazio attraverso il tempo, che è quanto caratterizza di Vincenzo Saetta, da anni in giro per il mondo con il suo sassofono e con lo spirito del jazz. Originario di San Giorgio del Sannio, classe ’74, Saetta si è approcciato 15enne allo studio del sax tre le aule del Conservatorio di musica ''Nicola Sala'' di Benevento dove ha conseguito il diploma, per poi inoltrarsi nel complesso universo jazzistico. Tra i brani proposti nel suo esordio discografico, anche una cover del noto sassofonista americano Bobby Watson con cui Vincenzo Saetta ha avuto l’onore di collaborare.