The CJB Trio + Jam Session Riservata

The CJB Trio + Jam Session Riservata

WNC7: esibizione dei PARAMOUNT (primi classificati)

I PARAMOUNT con 476 punti si aggiudicano il primo posto nella classifica finale del WNC7.
Registrazione e produzione, presso il LUMA Studio, di un EP di...

I Soliti - Tributo a Vasco Rossi

I SOLITI ripercorrono la carriera del Rocker di Zocca dai primi album ad oggi...
Lo scopo è divertirsi e far vivere le emozioni delle canzoni di VASCO...
Con uno spettacolo di oltre 2 ore...

The CJB Trio guest FEDERICO MILONE (sax contralto)


Inizia a studiare il sassofono all’età di 14 anni( dopo aver ascoltato quello che poi diventerà il suo maestro, Jerry Popolo) dedicandosi prima agli studi classici presso il Conservatorio G.Martucci di Salerno (sotto la guida del M. Carlo Scheneider) e successivamente al jazz e alla musica moderna.
Studia improvvisazione ed armonia con i M. Jerry Popolo, Daniele Scannapieco, Sandro Deidda, Giulio Martino, Bart Defoort, Leon Lhoest, seguendo contemporaneamente numerose masterclass tenute da: Bob Mintzer, Joe Lovano, Dave Liebman, Simon Rigter, Dino Govoni, George Garzone, Dario Deidda, Alfonso Deidda, Matt Renzi, Roberto Gatto, Danilo Rea, Javier Girotto, Marco Tindiglia, Dennis Irwin ect.
Nel 2007 Viene scelto come esponente salernitano del meeting della creatività giovanile tenendo molteplici concerti in provincia di Salerno e rappresentando la sua città al meeting della creatività giovanile di Torino 2007.
Successivamente entra a far parte come primo sax alto dell’orchestra jazz e latin dell’università di Salerno(diretta dal M. Stefano Giuliano, con la collaborazione di Alvaro Hugo Martinez) con la quale collaborerà per svariati anni, partecipando ad importanti festival italiani tra i quali Umbria Jazz 2012.
Contemporaneamente nel 2012 frequenta i seminari estivi di Umbria Jazz vincendo la borsa di studio presso la Berklee college of music di Boston.
Nello stesso anno entra a far parte della Saint Louis Big Band, diretta dal M. Antonio Solimene, esibendosi in vari jazz festival e club italiani (Atina jazz, Ortaccio Jazz ect.).
Dal 2012 in poi cura insieme a Marco De Gennaro il progetto musicale ''Cafèaria'' con il quale nel Maggio 2014 è stato pubblicato il primo cd ''Suspirando'' composto da 9 brani inediti.
Nell’autunno 2015 durante una breve permanenza a New York studia con i sassofonisti Antonio Hart e Chad Lefkowitz-Brown.
Collabora con Tullio De Piscopo comparendo anche nella trasmissione ''Porta a Porta'' su Rai 1, in occasione dei 50 anni di carriera del M. De Piscopo.
Fa parte del quartetto ''Na.Sa.'' Unity Band, Alessio Busanca pianoforte, Francesco Galatro contrabbasso; Luca Mignano batteria,Special con il quale ha pubblicato nel Gennaio 2017 il primo album “Supernova” Guest Pierpaolo Bisogno al vibrafono e Giulio Martino al Sax Tenore ( Filibusta Records).
Collabora con la Salerno Jazz Orchestra condotta dal M. Stefano Giuliano. Nel Giugno 2017 partecipa alla XXI edizione del Premio Internazionale Massimo Urbani (con presidenti di giuria Kurt Rosenwinkel e Fabrizio Bosso) vincendo il primo premio assoluto e il premio del pubblico.
Grazie alla vittoria del premio ha la possibilità di registrare il primo lavoro discografico da leader ''Right Now'' (Philology Records-Aprile 2018) Special Guest Daniele Scannapieco. e note di copertina a cura di Fabrizio Bosso:
''Ho sentito suonare Federico per la prima volta al Premio Massimo Urbani a Camerino, dove ero stato invitato, insieme a Kurt Rosenwinkel, come presidente di giuria per l'edizione 2017. Come sono uscite le prime note dal suo strumento ho pensato tra me e me 'sarà difficile che possa vincere qualcun altro'. E così è andata. A colpirmi è stata subito la sua lucidità nel suonare e la sicurezza con cui si è presentato sul palco. Mi sono accorto immediatamente del suo altissimo livello tecnico e se a questo si aggiunge un'innata musicalità e un tocco di estro ecco che abbiamo un musicista, seppur molto giovane, dotato e completo su tutti i fronti. Con questo disco d'esordio l'artista dimostra di essere anche un bravo compositore: nei suoi brani non manca il richiamo ai grandi del jazz, ma con una spiccata vena contemporanea''. Fabrizio Bosso

Contatti:
Facebook
https://www.facebook.com/federico.milone.12