MASCHERE - Emanuela Napoli (fotografia)

ARTISTA:
Nata a Salerno nel 1990. La fotografia è una forma d'arte entrata in collisione con la mia vita quasi per caso, durante l'Erasmus a Oviedo che ha dato una direzione...

|PASQUETTA|

Lo staff del Bar Capri vi augura una fantastica giornata da condividere con chi amate!

Instant Karma - Tributo a John Lennon

Un tributo all'Artista cantautore, musicista, poeta, attore, pittore John Lennon.

Claudio Ricevitore - chitarre, voce
Antonio Pappacoda - batteria, cori
Mariano Senatore -...

Anatomik Duo


La sinuosità della melodia con cui i sassofoni di Antonio Aucello si incontrano con la fisarmonica di Armando Rizzo, fan sì che si creino quelle energie che rendono uno spettacolo davvero attraente. L'incontro tra il sassofonista pugliese e il fisarmonicista campano nasce quasi per l'esigenza di coinvolgere i propri bagagli culturali e professionali con le sonorità affascinanti che i due strumenti protagonisti del progetto hanno per natura. Oltre ad essere uno spettacolo ‘’Anatomik Duo’’ è soprattutto una concezione di fare musica, basata in primis sull'analisi delle sonorità che i due strumenti ad ancia possono emettere, e qui conta molto la brillante preparazione classica dei due talenti, quest'ultima, unita al modo di arrangiare, fraseggiare e proporre un repertorio che riesca a coinvolgere un pubblico non per forza educato ad una musica troppo colta, ma piuttosto che coinvolge un pubblico eterogeneo. Il folklore mediterraneo, elemento presente nel DNA dei due interpreti del Sud Italia, è una costante che emerge nelle composizioni originali e di interpretazione dell' Anatomik Duo, includendo le dovute contaminazioni che il nuovo millennio oramai richiede, quindi tango con jazz, musette francese con classica, etnica con le sperimentazioni istantanee molto care ai due musicisti. Arrangiamenti curati nei minimi dettagli, intesa ma soprattutto energia sono gli ingredienti fondamentali delle loro performance.

Antonio Auciello - sax
Armando Rizzo - fisarmonica