The CJB Trio guest ALESSANDRO CASTIGLIONE (chitarra)

Il chitarrista napoletano, classe ’70, ha iniziato i propri studi come autodidatta. Nel ’94 ha partecipato ai seminari di Ravenna jazz studiando sotto l’egida del grande John Scofield;...

IVAS

IVAS è un progetto musicale che mescola influenze rock anni 70 a quelle post grunge e contemporanee, nato dalla comunione di idee di sette ragazzi, idee che messe in musica fungono da scappatoia...

Fruit Joy Big Band - Ska, Rocksteady and Beyond

La Fruit Joy Big Band nasce nel 2009 con l'intento di creare un mix tra i diversi percorsi sonori del nucleo fondativo (Pietro Sinno, Roberto Marino, Luca Orlando, Diego Rossomando) che vanno dal...

The CJB Trio guest LELLO CAROTENUTO (trombone)


Il trombonista salernitano, intrapreso lo studio della tromba all’età di 7 anni, matura le prime esperienze musicali in ambito bandistico nel suo paese d’origine, San Marzano sul Sarno. Neanche maggiorenne decide di approssimarsi al trombone avvicinandosi al contempo al jazz, e negli gli anni a venire si accinge a fare le prime esperienze dal vivo nell’ambito delle big band campane. Vincitore dell’edizione del ’92 del Concorso Nazionale dell’Orchestra Giovanile Siena Jazz, Carotenuto inizia le prime collaborazioni con nomi già affermati del panorama jazzistico quali: Paolo Fresu, Maurizio Giammarco, Giovanni Amato, Giovanni Tommaso, Alfonso Deidda Dario Deidda, Sandro Deidda, Jerry Popolo, Fabrizio Bosso, Carl Anderson, Marco Zurzolo, Gene Jackson, Salomon Burke, Tom Harrell e tanti altri. Al 2000 risale il suo ingresso nella band di Marco Zurzolo esibendosi sui palcoscenici nazionali ed internazionali, ed è con la band di Zurzolo che ha la possibilità di suonare al fianco dell’Art ensable of Chicago in occasione della registrazione della colonna sonora de ''Il Trasformista''. Successivamente Carotenuto entra a far parte del sestetto del contrabbassista Gianluca Renzi con cui prende parte a due progetti discografici diretti dal compositore e contrabbassista italiano.