DNA


Capaccio, Località "scigliati" é qui che per la prima volta i DNA esordiscono in un loro inedito "Utopia" riscuotendo grande entusiasmo , e fomento tra la folla che li lascia con i più calorosi applausi. Di qui, le prime pubblicazioni dei video clip sui vari social network, in cui possiamo attingere a informazioni che descrivono meglio l'origine di questa giovane Band. Animati e accomunati dalla passione e la frenesia per la musica, già da piccoli iniziano a cimentarsi e a identificarsi nei loro precisi strumenti: -Antonio Russo, bassista -Alessandro Babbone, batterista -Giuseppe Cammarota, chitarrista e vocalist -Alessandro Mazzarella, chitarrista e vocalist. Amanti della buona musica italiana e, ispirati da gruppi rock e metal si immettono nel mondo musicale eseguendo cover dei loro brani preferiti. Sarà solo successivamente, che, i Giovani di Roccadaspide spinti dalla voglia di emozionare decidono di utilizzare la loro musica su un piano sociale e sentimentale dando origine ai primi brani.