Ridd Attanasio (Secondo classificato)


Turnista, attivo da anni sui palchi e negli studi in giro per l'Europa, Salvatore Attanasio sperimenta differenti generi musicali, senza preclusione alcuna. Finalmente giunge il momento della sintesi, in cui tutto il vissuto musicale riesce a condensarsi in un nome ed un progetto: Ridd Attanasio, in onore della radice sicula del cognome, e della declinazione del nome (Salvatore diverrebbe Turidd', nel dialetto isolano). La musica è un ritorno alle origini, fatto di cantato sia in italiano che in vernacolo, riesce ad inglobare il Blues e il Rock con la complessità armonico-melodica del Mediterraneo, da ciò il genere che Ridd dichiare di suonare: 'una etnia di me stesso'.

Denis Citera - batteria
Siro Scena - tastiere
Giuseppe Grimaldi - basso